Workation, il lavoro relax

working holiday jesolo

È lunedì, primo giorno lavorativo della settimana: mettete su il caffè, aprite il pc e iniziate a lavorare. Ma non c’è il suono del traffico, a metà mattina potete fare una pausa tuffandovi in acqua e a fine giornata siete già in vacanza. Vorreste provare?

Già in molti lo hanno fatto, approfittando dei cambiamenti che il 2020 ha portato con la diffusione amplificata dello smartworking. Questo nuovo contesto a sua volta ha generato forme ibride di vacanza-lavoro o workation, un trend destinato a crescere non solo quest’anno ma anche in futuro.

Working holiday: nuove frontiere del turismo

Nel suo recente rapporto “Reinventare il turismo dopo la tempesta perfetta”, il Censis ha affermato che per superare la crisi attuale sarà necessaria un’offerta meno concentrata in poche città e con una stagionalità più lunga, attraverso un rapporto più maturo con le tecnologie digitali. Un ruolo cruciale sarà giocato dal turismo domestico, con “flussi alimentati da tutti quei connazionali (circa 17 milioni) che nel 2019 sono andati all’estero e che in gran parte ora rivolgeranno la loro attenzione alle località italiane”.

Tra le formule favorite ci sarà proprio quella del workation, con turisti-lavoratori che sceglieranno di trascorrere del tempo lontano da casa sfruttando tutti i vantaggi dello smartworking.

Questo dato è stato registrato da un sondaggio commissionato da Airbnb, condotto su un campione di 2.000 dipendenti d’azienda e attraverso le ricerche di prenotazione sulla piattaforma nel mese di settembre. Due lavoratori su tre hanno affermato di voler lavorare da remoto in una località che considerano “di vacanza”, proprio per godere di una maggiore flessibilità e sentirsi più rilassati in un contesto diverso dal solito.

Diventare nomadi digitali

Sono infatti diversi i benefici legati alla vacanza-lavoro, primo tra tutti quello di svegliarsi nel posto in cui si lavorerà, senza lo stress di spostamenti quotidiani. È possibile inoltre conciliare più facilmente il tempo con la famiglia, lasciando ai figli la possibilità di divertirsi in piscina o in spazi aperti e godendo di un break in loro compagnia.

Il working holiday consente di trovare un equilibrio tra lavoro e benessere psico-fisico, per questo tanti iniziano a sposare il concetto di nomadismo digitale: le tecnologie diventano alleate per staccare la spina da uno stile di vita sedentario, ricevendo stimoli positivi che incrementano la qualità del lavoro e aumentano la serenità personale.

Coinvolta nello studio di Airbnb, la psicologa Annalisa Valsasina ha affermato: “Una passeggiata nei boschi o sulla spiaggia, anche di soli 20 minuti,  in pausa pranzo o immediatamente dopo il lavoro, porta alla diminuzione della formulazione di pensieri negativi e un maggior senso di benessere complessivo. Lavorare al mare o in montagna, non può che fare bene alle persone, al loro stato emotivo e di conseguenza alla loro energia e lucidità di azione sul lavoro”.

Jesolo per la vostra working holiday

Proprio il mare è stato indicato, con il 39% delle preferenze, dagli intervistati come il luogo più ambito per un cambio di scenario in ambito lavorativo.

Per tutti coloro che vogliono godere del mare, sia in vacanza che con una workation, Jesolo è la meta ideale. Sono infatti moltissimi gli appartamenti e i residence in cui sistemarsi per un lungo soggiorno sul Lido, scegliendo tra divertimenti a portata di mano vicino alle piazze principali della città e l’immersione nella quiete della natura in Pineta.

Anche gli hotel sono organizzati con salette private, uffici o suite che consentono la divisione degli spazi in famiglia e garantiscono la massima concentrazione.

Basta una connessione wifi per essere subito operativi e, grazie a Jesolo Connected, è possibile sistemarsi anche in spiaggia godendo di una piacevole brezza e del suono delle onde.

Per chi si sente un nomade digitale, o per chi vuole provare quest’esperienza, Jesolo spalanca le sue porte al bleisure (bussiness – leisure). Alzando lo sguardo dal computer non vedrete il solito ufficio, ma il blu del mare e del cielo, sentirete il profumo salmastro mescolato a quello dei pini. Potrete staccare con una passeggiata o un giro in bici seguendo i numerosi percorsi lungo i fiumi o in Laguna.

A fine giornata e nel weekend sarete subito in vacanza, unico “compito” quello di scoprire tutte le bellezze naturali che vi circondano, divertirsi nelle numerose attrazioni e gustarsi le prelibatezze enogastronomiche della cucina locale.

Questo elemento è stato inserito in news. Aggiungilo ai segnalibri.